L'Atelier Tattoo Magazine N° 8 - Agosto 2020

In: Magazine

L'Atelier Tattoo Magazine Giugno
Editoriale

Come puoi impegnare al meglio l’estate?

Ecco qualche consiglio.

 

Bevi molta acqua.

Rimani in casa nelle ore più calde.

Non fare il bagno subito dopo mangiato.

Ok.. ok.. dai sto scherzando!

E fattela ‘na risata!

 

Estate strana quella che è alle porte..

 

Molti che faranno vacanze che non si possono permettere, molti che le faranno pensando a cosa succederà al rientro..

La cosa certa è che nessuno può saperlo, quindi fare qualsiasi ipotesi è praticamente inutile.

 

Noi di Atelier cercheremo di sfruttarla nel migliore dei modi, cercando di rimanere sul pezzo e di farci trovare pronti per qualsiasi evenienza.

Impiegheremo il tempo per migliorarci e migliorare i nostri servizi per Te.

 

Se qualcuno dei miei clienti mi chiedesse un consiglio, gli direi di fare la stessa cosa…

Impiega il periodo estivo per migliorarti.

 

Questo non vuol dire che non devi staccare la spina,

ricaricare le batterie è importante,

e per quanto ti sembri strano, anche il cazzeggio è importante.

Si, perché molte volte è proprio quando ti stai rilassando e sei più tranquillo che ti vengono di colpo le idee migliori,

oppure trovi di colpo la soluzione ad un problema che ti stava tormentando.

 

Ma per avere questo risultato devi saperti fare le giuste domande e dare al tuo cervellino i giusti argomenti a cui pensare.

 

Spesso siamo presi dagli impegni quotidiani, dalla routine e dalle scadenze, non riusciamo a porci delle domande alle quali è importante rispondere per capire se stiamo andando nella direzione dei nostri obiettivi, sia professionali che personali.

 

Se vuoi cambiare e migliorare, il primo passo è proprio capire dove sei e cosa vuoi.

Porsi alcune domande del tipo:

 

“Come posso aumentare il numero dei miei clienti“

 

“Cosa posso fare per migliorare l’esperienza dei miei clienti“

 

“Cosa posso fare per migliorare la qualità del mio lavoro“

 

“Cosa posso innovare nel mio studio tattoo per garantire maggiore sicurezza quest’inverno?”

 

“Come posso dare una maggiore sicurezza ai miei clienti e superare la concorrenza?”

 

Potrebbe venirti in mente di essere uno dei primi ad investire in un depuratore d’aria Sanyair per aumentare la sicurezza del tuo studio ai primi casi di influenza ai primi freddi..

Oppure di offrire il test sierologico a Te e ai collaboratori che lavorano da Te, per far stare più tranquilli i clienti e poi pubblicizzarlo.

 

Sono solo due esempi al volo che mi sono venuti in mente.

 

Mentre sei sotto l’ombrellone “rimani sul pezzo” ed appuntati tutte le idee buone che ti vengono in mente e che potrai applicare al rientro dopo le vacanze.

 

Se non ti prendi del tempo per riflettere, come puoi pensare di cambiare e migliorare la tua attività?

Allora Agosto è il momento perfetto.

Approfittane!

 

Noi di Atelier siamo comunque sempre qui, attivi anche nel periodo estivo se hai bisogno di qualsiasi cosa, non esitare a contattarci!

 

Buon Agosto!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Daniele Rizzioli

ANNO I - Agosto 2020 
Magazine realizzato a cura di “L’Atelier Tattoo Supply” 
Redazione: info@lateliertattoosupply.it 


ON-LINE www.lateliertattoosupply.com




Non sarebbe bello che fossero i clienti a cercarti invece di rincorrerli facendo sconti per dover lavorare?

Non ti piacerebbe essere Tu a scegliere i clienti migliori con cui avere a che fare?

 

Oggi tenterò di farti capire che il marketing non è il demonio, farsi pubblicità non è una cosa brutta, anzi...oramai è necessario per mandare avanti la tua attività.

 

Perché lo faccio?

 

Perché se la tua attività prospera, vuol dire che potrai comprare molto materiale da L’Atelier Tattoo Supply e mandarmi in pensione felice! ;)

ahahahahah!

 

Cosa vedremo in questo articolo:

 

- Smonterò 5 falsi miti.

- Consigli su come farsi scegliere.

- Consigli su come scegliere tu i clienti migliori con cui lavorare.

 

5 Falsi miti:

 

Chi si fa pubblicità è perché sta fallendo.

Per farmi pubblicità basta che pubblico le foto dei miei lavori su instagram.

Se lavoro bene e sono onesto la gente parlerà bene di me (passaparola) e mi porterà altri clienti.

La miglior qualità al miglior prezzo.

Se sono bravo la gente sceglierà me.

 

1° Falso Mito

Chi si fa pubblicità sta fallendo

 

In Italia c’è una credenza completamente sbagliata, si crede in modo errato che chi fa “pubblicità” o meglio, chi fa marketing, lo stia facendo perché è sull’orlo del fallimento.

 

Negli Stati Uniti (dove sono molto più avanti su questo argomento) invece, chi non fa marketing è visto come un pazzo che vuole fallire.

 

Attenzione!!!

Fare pubblicità non vuol dire fare sconti oppure offerte 3x2 ogni momento...

Fare pubblicità vuol dire far conoscere al pubblico i tuoi valori, il tuo metodo, la tua etica, la tua professionalità.

 

Fare pubblicità vuol dire dare al cliente un motivo per scegliere Te, invece di un tuo concorrente.

Vuol dire magari anche salvare qualche persona prima che si affidi ad un altro tatuatore incompetente.

 

2° Mito

Per farmi pubblicità basta che pubblico le foto dei miei lavori su instagram.

 

Poteva bastare forse una volta, ora lo fanno davvero tutti.

 

Pubblicare un tuo lavoro sui social

equivale a metterti in una piazza affollatissima ed iniziare ad urlare:

- “Hey ci sono anche io! Guardate qua! Guardate come sono bravo!”

 

Ma la realtà è che non comunichi niente, non dai al potenziale cliente un motivo per scegliere te invece di un altro.

 

3° MITO

IL PASSAPAROLA

Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Registrare

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password